COLTIVAZIONE BIOLOGICA  

La Due Pini nasce nel 1993. Quando Ermanno Coccoli e la moglie Laura decidono di lavorare insieme. Non è in questo anno che Coccoli inizia a fare vino dato che sono cinque generazioni che le attività di viticoltore e vinificatore vengono applicate da questa famiglia nella zona del Botticino DOC, dal 1803. Sicuramente il cambio di territorio e di tipologie di vino ne fanno una nuova avventura. Inoltre dal 2006 la Due Pini decide di iniziare a coltivare con metodo biologico tutte le sue produzioni incrementando le difficoltà di lavorazioni ma sicuramente trattando la natura in modo migliore con un risultato qualitativo decisamente interessante. La Due Pini ubicata a Polpenazze del Garda è un cru molto interessante e protetto da inquinamenti esterni data la protezione dei boschi circostanti. Il microclima del lago e dei ruscelli che circonda questa terra, intensificano la particolarità del luogo. La terra morenica, inoltre, è caratterizzata nell’avere una diversità minerale e tessiturale notevole, che ne fa un piccolo territorio sul quale si possono ottenere prodotti molto diversi e dalle ampie sfumature. Le viti vecchie, la conduzione biologica, l’amore per la terra, l’enologia ragionata ed il piacere di bere vino, trasmettono l’unicità ai vini della Famiglia Coccoli. È pertanto per questo che si decide di dare dei nomi ben identificativi a ciascun vino con caratteristiche ben delimitate e forti personalità. L’affiancamento di Marco, giovane Enologo e Sommelier, al padre Ermanno ed alla madre Laura, danno una continuità ad una lunga tradizione.

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok